Bartolo Longo dal Salento a Pompei

Gli alunni delle scuole primarie e secondarie di Pompei saranno protagonisti, il 15 maggio, del concorso “Emilio della Vecchia - don Raffaele De Leonardis”, sulla figura del Beato Bartolo Longo e il suo rapporto privilegiato con l’infanzia.
Giunto alla XXVI edizione, il concorso, promosso dal Movimento Lavoratori dell’Azione Cattolica della città mariana, è un’opportunità per far conoscere alle giovani generazioni il nostro Fondatore. La premiazione si terrà alle 16.30 presso Palazzo De Fusco, per ricordare il 90° anniversario del Comune. Accompagneranno il riconoscimento dei lavori alcune riflessioni sulla vita e l’opera del Beato. Sarà, inoltre, presentato il libro “Bartolo Longo dal Salento a Pompei. La Carità che si fa storia”, scritto dal compianto Mons. Antonio Illibato.
  • Visite: 63